Una riflessione per una buona Pasqua 2014

http://www.laleggepertutti.it/49787_cassazione-il-porcellum-e-stato-lesivo-del-diritto-di-voto

A tre giorni dalla sentenza della Suprema Corte (Cass. sent. n. 8878 del 16. 4.2014), che dichiara lesivo del diritto di voto il famigerato Porcellum, già dichiarato costituzionalmente illegittimo dalla Corte cost. con la sentenza di gennaio di quest’anno (C. cost. sent. n. 1 del 13. 1.2014), hai potuto ancora constatare la fondatezza e l’urgenza di quanto ho sempre sostenuto, invitando l’esperto elettorale Daniele V. Comero e il politologo Giorgio Galli a parlarci del nostro sistema elettorale e presentando le loro pubblicazioni. Riporto sopra il significativo articolo del collega avv. Angelo Greco, fondatore della rivista LLpT.

Tutti dobbiamo ora prendere coscienza, non a parole ma con i fatti, del concetto di politica sociale, che prende le mosse dalle singole persone, dalle associazioni, dal senso civico dei cittadini come te e me, perché i partiti, anche nuovi, non risolvono nulla…: “divide et impera”, cioè dividi e potrai più agevolmente comandare, è il motto fin dall’antica Roma: per comandare meglio dividevano il popolo…. la stessa politica a cui mirano tutti i politicanti di mestiere e tutti i regimi, anche per mezzo di leggi elettorali truffaldine e irrispettose della sovranità popolare e dei princìpi democratici.

La vera soluzione per fare risorgere l’Italia è una grande forza coesa che richiama tutti in prima persona al senso civico e alla politica non di mestiere ma intesa come servizio, che ripudia il politicante, che faccia nascere l’amore per il sapere e per la cultura umanistica, laica, scientifica.

Lo chiedono in molti, lo so, ma anche il Centro Culturale Candide, che è sostenuto da pochi ma autorevoli intellettuali e uomini di cultura, ha bisogno del tuo aiuto. Puoi collaborare diventando socio sostenitore con un versamento a IBAN n. IT06WP0303201600010000062020 intestato a Giovanni Bonomo, specificando in causale “C.C.C. – contributo per associazione meritevole impegnata nel sociale” oppure offrendo il tuo tempo per traduzioni, articoli, ricerche, anche facendo semplicemente girare la presente nota.

Ci vuole un radicale cambiamento, una rivoluzione di princìpi e nel modo di pensare lo Stato e la politica. Con il coraggioso contributo di ciascuno di noi.

Avv. Giovanni Bonomo – Centro Culturale Candide

Lascia un commento

Usiamo i Cookies per assicurarvi la miglior esperienza nel nostro sito. Se continui ad usare il nostro sito significa che sei d'accordo nell'utilizzo. Ok